Avast antivirus vende dati sensibili di milioni di utenti

Oggi, 28 gennaio, ricorre il Data Privacy Day, la Giornata Internazionale della Protezione Dati, una ricorrenza che commemora la firma della Convenzione 108 (28 gennaio 1981), il primo trattato internazionale giuridicamente vincolante relativo alla privacy e alla protezione dei dati.
Proprio oggi è stato reso pubblico uno scandalo, scoperto da Motherboard e PCMag, che riguarda la vendita di dati altamente sensibili di milioni di utenti ad opera di Avast, tramite una società acquistata nel 2013, Jumpshot. Gli acquirenti dei dati sarebbero Google, Microsoft, Pepsi, Sephora, Yelp, TripAdvisor.

Clic dell’utente, siti web visitati, ricerche su Google, coordinate GPS su Google Maps, video YouTube guardati e anche termini di ricerca e visite sui siti pornografici sono tra i dati venduti ai migliori offerti di cui sopra.

Gli utenti PC domestici hanno due cose a cuore: conservare al sicuro i propri dati e mantenere le massime prestazioni (..) Con l’aggiunta della tecnologia evoluta di Jumpshot, offriamo ai nostri utenti non solo la migliore protezione del settore, ma anche l’opportunità di rendere i loro computer più efficienti e reattivi” diceva l’allora CEO di Avast, Vincent Steckler, in occasione dell’acquisizione del software Jumpshot.

 “Gli utenti hanno sempre avuto la possibilità di scegliere di non condividere i dati con Jumpshot.” È stata la risposta di Avast a questo “furto” di dati.

Ovviamente ben pochi, per non dire nessun utente, consultato da Motherboard è a conoscenza di come vengano gestiti i propri dati di utilizzo dal noto antivirus gratuito.

Nonostante i dati di utilizzo siano anonimi, dei ricercatori della Stanford University hanno dimostrato che nella maggior parte dei casi è possibile risalire all’identità delle persone grazie ai Social Network.

F-Hack

STAI CERCANDO PRODOTTI PER L’HACKING, LA SICUREZZA INFORMATICA E IL PENETRATION TESTING? HAI BISOGNO DI BONIFICARE IL TUO SMARTPHONE, IL TUO PC O IL TUO SITO DA VIRUS E MALWARE? DEVI RINTRACCIARE UNA PERSONA O RECUPERARE DELLE INFORMAZIONI URGENTI? DEVI RIPRENDERE POSSESSO DI UN ACCOUNT, UNA MAIL O DI UNA PASSWORD CHE TI HANNO SOTTRATTO? VUOI ACQUISTARE DEVICE GIÀ CONFIGURATI PER SPERIMENTARE TUTTE LE TECNICHE DI HACKING IN MODO FACILE E VELOCE? HAI ESIGENZE PARTICOLARI IN AMBITO SOFTWARE O HARDWARE?POSSIAMO AIUTARTI  ! CLICCA SUBITO SUL BOTTONE ROSSO QUI SOTTO OPPURE CONTATTACI TRAMITE WHATSAPP O COMPILANDO E INVIANDO IL MODULO SOTTOSTANTE.

chevron_left
chevron_right

Disclaimer : Tutte le tecniche, i prodotti e i servizi presenti o descritti su questo sito si intendono a scopo puramente informativo, di studio o di aggiornamento professionale e per testare esclusivamente la sicurezza e la funzionalità della propria rete informatica o degli account di cui si è legittimi proprietari o per i quali si dispone l'autorizzazione ad attività di hardening o di penetration testing da parte dei legittimi titolari in accordo alle vigenti normative sull'accesso a sistemi informatici e telematici (cfr. art. 615 ter c.p. e successive modifiche). HackerSecret declina ogni responsabilità per ogni ulteriore utilizzo al di fuori di tale ambito che è di esclusiva resposabilità individuale ai sensi delle vigenti leggi e per eventuali danni o problematiche causate dall'utilizzo delle tecniche, dei prodotti o dei servizi presenti o descritti nel sito ai propri sistemi o apparati informatici o per la perdita di dati sensibili e non conseguente all'utilizzo di tali tecniche, prodotti o servizi.