Smartphone e sicurezza: questi Pin non andrebbero mai usati

Scopri l’elenco dei PIN per smartphone più usati al mondo e quindi rischiosi. Se c’è anche il tuo cambialo subito. Trovi le procedure dentro l’articolo 3 Giugno 2019 – Il PIN è uno dei metodi più efficaci e semplici per bloccare eventuali intrusioni all’interno del proprio account online, computer o dispositivo mobile. Tra questi, lo smartphone è sicuramente uno dei device che più andrebbeprotetto e difeso da tali minacce. Tra foto, messaggi, profili social e account di posta elettronica, i telefonini sono dei veri propri scrigni contenenti dati e informazioni personali di ogni genere. Non c’è da stupirsi, insomma, se lo smartphone è sempre più oggetto dei desideri di spioni digitali di vario genere. Un dispositivo da proteggere a ogni costo, dunque, sia da attacchi telematici sia da attacchi fisici. Tuttavia, molti di noi non sono in grado di concepire password e pin di sicurezza davvero efficaci. L’esperta in sicurezza Tarah Wheleer ha condiviso su Twitter l’elenco dei PIN più usati, e quindi maggiormente vulnerabili. La lista nasce da una serie di studi di settore, che ha rivelato anche che oltre i 25% dei cellulari può essere violato. Il motivo è che utilizza una tra le seguenti chiavi di accesso. Smartphone sicuro: i PIN da non usare Tarah Wheeler è una delle maggiori esperte in sicurezza informatica. Opera presso diverse aziende degli Stati Uniti, e recentemente si è concentrata sui livelli di sicurezza dei PIN usati negli smartphone. Dopo alcuni studi in merito, Wheeler ha pubblicato una lista dei 20 codici più usati dagli utenti, e per questo meno sicuri. Ecco quali sono: 1234 1111 0000 1212 7777 1004 2000 4444 2222 6969 9999 3333 5555 6666 1122 1313 8888 4321 2001 1010 Hai trovato il tuo PIN dentro l’elenco? Allora, impegnati per pensarne uno nuovo al più presto. Molti smartphone permettono anche di inserire codici di sei cifre, in modo da ottenere una successione di numeri più difficile da scoprire. Come modificare il PIN dello smartphone Se il tuo PIN del tuo smartphone è troppo facile, puoi modificarlo in modo facile sia da Android che da iPhone. Per quanto riguarda i modelli del primo tipo, bisogna innanzitutto andare in Impostazioni. Per farlo, si può scegliere l’accesso rapido, trascinando il dito verso il basso. Si trova una rotellina, in alto a destra. Toccandola si accede alla sezione che ci interessa. Da Impostazioni si accede a Sicurezza e posizione e da qui pigiare sulla voce Blocco schermo nella sezione Sicurezza dispositivo. Verrà chiesto di inserire il vecchio PIN e scegliere un nuovo metodo di sblocco. Pigiare su PIN e inserire un nuovo codice di sblocco, possibilmente lungo almeno sei cifre o anche più. Questa procedura potrebbe cambiare da smartphone a smartphone, ma i nomi delle varie voci e sezioni non dovrebbe essere poi molto differente. Per cambiare il PIN su iPhone o iPad, occorre sempre passare per Impostazioni e poi selezionare la voce Face ID e codice. A questo punto, bisogna inserire l’attuale password (se è attiva) e selezionare la voce Cambia codice. Infine, inserendo il nuovo PIN e confermando, si avrà un iPhone più sicuro. https://tecnologia.libero.it/smartphone-e-sicurezza-questi-pin-non-andrebbero-mai-usati-28119

L’articolo Smartphone e sicurezza: questi Pin non andrebbero mai usati proviene da .

STAI CERCANDO PRODOTTI PER L’HACKING, LA SICUREZZA INFORMATICA E IL PENETRATION TESTING? HAI BISOGNO DI BONIFICARE IL TUO SMARTPHONE, IL TUO PC O IL TUO SITO DA VIRUS E MALWARE? DEVI RINTRACCIARE UNA PERSONA O RECUPERARE DELLE INFORMAZIONI URGENTI? DEVI RIPRENDERE POSSESSO DI UN ACCOUNT, UNA MAIL O DI UNA PASSWORD CHE TI HANNO SOTTRATTO? VUOI ACQUISTARE DEVICE GIÀ CONFIGURATI PER SPERIMENTARE TUTTE LE TECNICHE DI HACKING IN MODO FACILE E VELOCE? HAI ESIGENZE PARTICOLARI IN AMBITO SOFTWARE O HARDWARE?POSSIAMO AIUTARTI  ! CLICCA SUBITO SUL BOTTONE ROSSO QUI SOTTO OPPURE CONTATTACI TRAMITE WHATSAPP O COMPILANDO E INVIANDO IL MODULO SOTTOSTANTE.

chevron_left
chevron_right

Disclaimer : Tutte le tecniche, i prodotti e i servizi presenti o descritti su questo sito si intendono a scopo puramente informativo, di studio o di aggiornamento professionale e per testare esclusivamente la sicurezza e la funzionalità della propria rete informatica o degli account di cui si è legittimi proprietari o per i quali si dispone l'autorizzazione ad attività di hardening o di penetration testing da parte dei legittimi titolari in accordo alle vigenti normative sull'accesso a sistemi informatici e telematici (cfr. art. 615 ter c.p. e successive modifiche). HackerSecret declina ogni responsabilità per ogni ulteriore utilizzo al di fuori di tale ambito che è di esclusiva resposabilità individuale ai sensi delle vigenti leggi e per eventuali danni o problematiche causate dall'utilizzo delle tecniche, dei prodotti o dei servizi presenti o descritti nel sito ai propri sistemi o apparati informatici o per la perdita di dati sensibili e non conseguente all'utilizzo di tali tecniche, prodotti o servizi.