Cos’è L’Impermanent Loss? E Quali Sono I Rischi?

Quando in un Dex si fornisce liquidità (pool/farm con coppia di token) per ricevere delle rewards uno dei rischi maggiori è l’Impermanent Loss. Per approfondire sullo Yield Farming vi rimando a questo articolo: Cos’è Lo Yield Farming? Le Piattaforme Migliori
Questo fenomeno si verifica soprattutto in tempi in cui c’è elevata volatilità di mercato, sostanzialmente si verifica un guadagno minore rispetto ad una strategia buy & hold (tutto questo grazie allo slippage).
Bisogna partire dal concetto che in questi Dex ma in generale anche su exchange centralizzati la liquidità è tutto.
Con Uniswap (ma anche Bancor, Yearn Finance, Curve, Pancake etc) chiunque può fornire liquidità e ricevere delle rewards (commissioni pagate dagli utenti che sfruttano la liquidità del protocollo). Ad esempio, Uniswap opera attraverso riserve di liquidità che consentono al protocollo di agire come Automated Market Maker (AMM), senza la necessità di un order book.
Tuttavia, fornendo coppie di token in un determinato pool, si può verificare il fenomeno della “Impermanent Loss” che rappresenta un forte disincentivo per chi vorrebbe fornire liquidità nei vari pool. Questi pool comunque cercano di minimizzare le divergenze di prezzo dei token riducendo il rischio di perdite temporanee. In sostanza, si tratta di perdite temporanee simboliche che si verificano quando si fornisce liquidità. Quando il fornitore di liquidità (LP) fornisce due token in un determinato rapporto (ad esempio 40 Cake e 1 BNB), questo rapporto deve mantenersi più o meno costante nel tempo. Se uno dei due token è troppo volatile rispetto all’altro (ovvero aumenta o diminuisce troppo) avviene questo spiacevole fenomeno dove il valore espresso in termini di valuta fiat magari aumenta pure ma in misura minore rispetto ad una strategia buy and hold. In poche parole potrei fornire 10,000 dollari e a un certo punto arrivare a 11,000 (tuttavia con il semplice holding ne avrei avuti, che ne so, 11,200. Perchè sto guadagnando bene? Semplicemente perchè la coin che è pompata è stata “limitata” cioè ne è diminuita la quantità).
L’ Impermanent Loss è quindi la differenza tra mantenere i tuoi token in un market maker automatizzato (tipo Uniswap) e tenerli nel tuo portafoglio.
Maggiore è la divergenza del prezzo di un token rispetto all’altro, maggiore è la perdita temporanea.
Quando i valori dei due token immessi nel pool tornano allo stato in cui si trovavano quando sei entrato nell’AMM, la perdita scompare e torni a guadagnare il 100% delle commissioni di trading.

Ad esempio se fornisco liquidità con coppia DAI / ETH su un Dex, cosa succede?

1) Se ETH aumenta di valore, il pool deve fare affidamento su sistemi di arbitraggio che mantengano lo stesso valore complessivo per entrambi i token nel pool. Questo fondamentalmente porta a una situazione in cui il profitto, derivante dal token “apprezzato”, viene sottratto al fornitore di liquidità. A questo punto, se il LP decide di ritirare i suoi token, la perdita temporanea diventa permanente.

2) Se, d’altra parte, il rapporto tra i due token in un pool di liquidità tende a rimanere costante, i fornitori di liquidità corrono meno rischi e le commissioni di negoziazione garantiscano loro sicuramente un profitto maggiore rispetto al semplice “holdare” quei token nel proprio wallet privato

In altre parole, il modo più intuitivo per eliminare il rischio di perdita permanente (nel momento in cui prelevo) è quello di utilizzare pool di liquidità costituiti da una coppia di scambio in cui il prezzo di un token non si apprezza o diminuisce troppo rispetto all’altro.
Se qualcuno vuole avere un’idea di quanto potrebbe essere, si può utilizzare: Impermanent Loss Calculator
Devo inserire le variazioni di un token (ad esempio +15% oppure -57%) e dell’altro (se uno dei due token è una stablecoin inserirò 0).
MIRROR ASSET
Esistono pool con “mirror asset” che consentono ai fornitori di liquidità di guadagnare delle commissioni (minori evidentemente) sapendo che il rapporto tra i token rimarrà più o meno stabile.
1) Ad esempio il pool sETH / ETH rappresenta il prototipo:

-sETH è la versione Ether del protocollo Synthetix (un derivato di Ether) e ha un rapporto 1: 1 rispetto a ETH. In generale, una parte di SNX sommata all’offerta totale attraverso una meccanica inflazionistica viene distribuita come ricompensa agli utenti che forniscono liquidità nella coppia sETH / ETH su Uniswap.

Sia che il prezzo di Ether aumenti o diminuisca, i fornitori di liquidità non devono temere che uno dei token si apprezzerà drasticamente rispetto all’altro e che il loro guadagno possa essere influenzato da una perdita temporanea. 

2) Un altro esempio simile è dato dai pool costituiti da una criptovaluta e dalla sua forma “wrapped”.

-L’esempio tipico è la coppia di scambio wETH / ETH.

WETH, o Wrapped Ether, è la versione tokenizzata di Ether. È un token ERC20 generato dall’inserimento di Ether in uno smart contract (esiste anche Wrapped Bitcoin! Viene utilizzato per portare Bitcoin negli smart contract, sfruttando la funzionalità dei token ERC20).

3) Per quanto riguarda soluzioni che sfruttano i pool di liquidità con rapporto costante, va citata anche Curve. Curve è uno exchange decentralizzato come Uniswap, ma progettato per lo scambio di stablecoin (DAI, USDC, etc). Questo strumento consente agli utenti di fare trading tra stablecoin e guadagnare commissioni dai fornitori di liquidità. 
Questo pool di liquidità viene utilizzato anche nel protocollo Compound (o su Yearn.finance), dove genera un rendimento ancora maggiore per i fornitori di liquidità. Poiché i pool di liquidità su Curve sono costituiti da stablecoin, puoi sapere in anticipo che il rapporto di cambio sarà sempre 1: 1. Curve è in grado di offrire alcuni dei tassi di prestito più alti sul mercato, in particolare aggregando rendimenti in tutto l’ecosistema di lending trovando i tassi più redditizi.


Dark Space Blogspot

STAI CERCANDO PRODOTTI PER L’HACKING, LA SICUREZZA INFORMATICA E IL PENETRATION TESTING? HAI BISOGNO DI BONIFICARE IL TUO SMARTPHONE, IL TUO PC O IL TUO SITO DA VIRUS E MALWARE? DEVI RINTRACCIARE UNA PERSONA O RECUPERARE DELLE INFORMAZIONI URGENTI? DEVI RIPRENDERE POSSESSO DI UN ACCOUNT, UNA MAIL O DI UNA PASSWORD CHE TI HANNO SOTTRATTO? VUOI ACQUISTARE DEVICE GIÀ CONFIGURATI PER SPERIMENTARE TUTTE LE TECNICHE DI HACKING IN MODO FACILE E VELOCE? HAI ESIGENZE PARTICOLARI IN AMBITO SOFTWARE O HARDWARE?POSSIAMO AIUTARTI  ! CLICCA SUBITO SUL BOTTONE ROSSO QUI SOTTO OPPURE CONTATTACI TRAMITE WHATSAPP O COMPILANDO E INVIANDO IL MODULO SOTTOSTANTE.

chevron_left
chevron_right